MPI
USR Veneto
USP Padova
Comune Padova
Provincia Padova
Regione Veneto
Italia - servizi
Europa


Centro Studi per la Scuola Pubblica
via Cavallotti 2 - Padova
tel.049692171 - fax.0498824273
email: info@cesp-pd.it



CESP nazionale
CESP Bologna
Scuola e Costituzione
Rete Scuole
Comitato genitori
Ass. per i diritti dei lavoratori
Cobas della scuola
Normativa
  

Sito dalla scuola e per la scuola bene comune, di tutti e per tutti.
Se vuoi ricevere INFO_azione a cura del CESP di Padova invia una mail qui oppure visita il forum

Rubrica: materiali


18 giugno 2018 Il crepuscolo dei verbomani. Narrare la realtà per immagini.
Il crepuscolo dei verbomani di Roberto Contu da laletteraturaenoi.it Due anni fa sono stato nominato commissario esterno di Italiano per l’Esame di Stato. Come accade in questi casi, durante il lavoro della commissione ho fatto amicizia con gli altri commissari. Uno di loro, Simone, docente di Inglese, già dalle chiacchiere iniziali di circostanza, mi aveva detto di essere un melomane. Ho così passato venti giorni splendidi, durante i quali, nei momenti di pausa della commissione, sono stato (...)
18 giugno 2018 INSEGNANTI VIOLENTATI NELLA SCUOLA. Una lettera.
INSEGNANTI VIOLENTATI NELLA SCUOLA. Una lettera. di Giulietta Poli Al Mattino di Padova (con preghiera di pubblicazione) E p.c. CESP Padova Ho appreso comunque con sgomento (ma non con stupefazione considerati i numerosi pregressi) le notizie sulle ennesime e continue aggressioni, verbali e fisiche, ai danni di Insegnanti. I “politici” di prima e seconda ora si stracciano le vesti… esprimendo solidarietà e condanna. Ma non si chiedono per quale imperscrutabile motivo i Docenti della SCUOLA (...)
15 giugno 2018 TERREMOTO SUL SOSTEGNO
terremoto sul sostegno IN ATTESA DELLE LINEE GUIDA AL PESSIMO D.LGS. 66 di Sebastiano Ortu Dopo ripensamenti e rinvii, e in forte ritardo rispetto ai tempi previsti, il MIUR si prepara alla pubblicazione delle Linee guida al decreto legislativo 66/2017 sulla cosiddetta “inclusione”: è l’ultimo atto di quella che viene presentata come la “riforma del sostegno” e che invece, se le Linee guida confermeranno l’impianto di fondo del decreto, avrà l’effetto di una devastazione. In breve dal (...)
4 giugno 2018 La democrazia dell’algoritmo
La democrazia dell’algoritmo di Andrea Baranes da sbilanciamoci.info L’Italia è in una tempesta perfetta sui mercati, complice l’instabilità politica. Ma i rally speculativi giocano spesso su aspettative che si auto-avverano. Perciò inquieta che proprio nel giorno cruciale per un nuovo governo, Moody’s abbia ipotizzato un declassamento. Urge fissare nuove regole per la finanza. Lo spread Lo spread è la differenza tra il rendimento dei Btp a 10 anni e quello degli analoghi titoli tedeschi. In (...)
22 maggio 2018 GLI INSEGNANTI DI IRC nelle Commissioni d’esame di III Media
L’ultima trappola della «Buona scuola» di * Appello al Miur. L’inserimento di docenti Irc nelle Commissioni d’esame per la terza media è l’ultimo atto di un processo sotterraneo per recuperare all’insegnamento della religione cattolica nelle scuole pubbliche il ruolo di «materia obbligatoria» con diritto all’esonero Il Decreto legislativo 62/2017 stravolge tacitamente le disposizioni contenute nell’art. 185 comma 3 del Decreto 297 1994. Si tratta della sostituzione dell’elenco relativo alle materie (...)
14 maggio 2018 Insegnare italiano ai richiedenti asilo
Insegnare italiano ai richiedenti asilo di Martina Daraio - da laletteraturaenoi.it Lavoro in un CAS di Padova, ossia una delle strutture di prima accoglienza offerte a coloro che, una volta arrivati in Italia, fanno domanda di protezione internazionale. Il mio compito è quello di insegnare l’italiano e indirizzare verso il conseguimento di un titolo di studio riconosciuto, generalmente una certificazione linguistica o la licenza media. Ho in carico circa cinquanta persone: uomini, (...)
10 maggio 2018 Il panopticon e le prove Invalsi
Uno sguardo critico sulle prove Invalsi, in corso in questi giorni (a cui è dedicato l’articolo di Gianluca Gabrielli, Il grande esperimento Invalsi, qui pubblicato), permette di mettere in discussione l’ossessione delle valutazioni penetrata in ogni ambito della vita. Il primo obiettivo delle valutazioni, secondo Angélique Del Rey, è l’instaurazione della competitività, in una società concepita come un grande mercato. Per affermarsi, questo dominio non ha sempre bisogno della violenza e neanche di (...)
2 maggio 2018 BULLI & PUPE
Bulli e pupe di Stefano Micheletti - cobas della scuola di Venezia Mi sono stufato di questa storia del “bullismo” nella scuola. Certo il problema esisterà pure: la scuola rispecchia la società e in una società dove purtroppo il conflitto sociale per i diritti è stato sostituito dal rancore sociale contro gli ultimi e i più deboli, la solidarietà e la cooperazione con la competitività, non ci si può stupire se anche la scuola rispecchia la legge della giungla. Tutto si amplifica poi nella (...)
26 aprile 2018 ASL: le FORZE ARMATE fanno scuola.
Pubblichiamo 2 importanti interventi di Antonio Mazzeo, in questo si fa, oltre che un’analisi sull’approccio e l’uso dell’alternanza scuola lavoro da parte delle FFAA, una ricognizione su come sia diffusa la penetrazione del loro operare. Alternanza Scuola–Forze Armate per l’Italia del XXI secolo di Antonio Mazzeo * da https://antoniomazzeoblog.blogspot.it Lavoro forzato, gratuito, schiavo. Imposizione ideologica neoliberista, ipercompetitiva e ultraindividualista. Gerarchizzazione e (...)
23 aprile 2018 4 maggio 2018, Giornata pro - forze armate nelle scuole del Veneto
4 maggio 2018, Giornata pro - forze armate nelle scuole del Veneto di Antonio Mazzeo Si intensifica la campagna di “occupazione militare” delle scuole italiane. Il prossimo 4 maggio, 157° anniversario della nascita dell’Esercito italiano, in tutti gli istituti scolastici della regione Veneto si terrà una “giornata di riflessione e sensibilizzazione sul ruolo delle forze armate nel nostro Paese”. Lo ha annunciato l’assessora regionale alla scuola e alla formazione Elena Donazzan, a conclusione di (...)
0 | 10 | 20 | 30 | 40 | 50 | 60 | 70 | 80 |...