MPI
USR Veneto
USP Padova
Comune Padova
Provincia Padova
Regione Veneto
Italia - servizi
Europa


Centro Studi per la Scuola Pubblica
via Cavallotti 2 - Padova
tel.049692171 - fax.0498824273
email: info@cesp-pd.it



CESP nazionale
CESP Bologna
Scuola e Costituzione
Rete Scuole
Comitato genitori
Ass. per i diritti dei lavoratori
Cobas della scuola
Normativa
  

Sito dalla scuola e per la scuola bene comune, di tutti e per tutti.
Se vuoi ricevere INFO_azione a cura del CESP di Padova invia una mail qui oppure visita il forum

Rubrica: news


10 agosto 2018 DIPLOMATI MAGISTRALI, concorso riservato.
DIPLOMATI MAGISTRALI, concorso riservato. Il Senato ha dato il via al decreto dignità che include le soluzioni prospettate dal Governo per risolvere - parzialmente - il delirio normativo e reale sucessivo alla sentenza del CdS e permettere l’avvio ’ordinario’ dell’anno scolastico nella scuola primaria e dell’infanzia. I passi seguenti prospettano la definizione del bando di concorso che potrebbe essere desunto come qui sotto di prospetta. Il concorso straordinario Il concorso straordinario, (...)
5 agosto 2018 Diplomati magistrale, TFA, Pas, SFP e ITP entrano in GaE, approvato emendamento De Petris
Diplomati magistrale, TFA, Pas, SFP e ITP entrano in GaE, approvato emendamento De Petris da OrizzonteScuola.it Approvata riapertura GaE per abilitati, ma il Governo è contrario. Pittoni “è stato un errore, rimedieremo” Secondo l’emendamento, possono entrare in graduatoria i docenti che hanno conseguito l’abilitazione entro l’anno accademico 2017/2018 possono inserirsi nella fascia aggiuntiva delle graduatorie ad esaurimento “ivi inclusi – leggiamo dal testo – i docenti in possesso di diplomala (...)
26 luglio 2018 DECRETO DIGNITA’ E MAESTRE DIPLOMATE: concorso riservato per chi ha oltre 24 mesi di servizio.
DECRETO DIGNITA’ E MAESTRE DIPLOMATE: concorso riservato per chi ha oltre 24 mesi di servizio. di AAVV Un emendamento della maggioranza di governo ne decreto ’dignità’ in discussione alla Camera prevede una sanatoria per i maestri che hanno insegnato con il possesso del solo diploma ex 2001. Ovviamento non è dato sapere se il decreto passerà così come ora si può leggere ma diciamo che ci sono i presupposti affinchè vengano superate le difficoltà che si presentano per l’apertura del nuovo anno (...)
22 luglio 2018 Sì a supplenze oltre i 36 mesi docenti ed ATA, emendamento della maggioranza
Sì a supplenze oltre i 36 mesi docenti ed ATA, emendamento della maggioranza da orizzontescuola.it Presentato in Parlamento un emendamento al DL dignità con il quale si intende superare il tetto massimo di mesi di supplenza imposto dalla riforma Renzi. Divieto supplenze su posti disponibili dopo i 36 mesi Il divieto è stato introdotto dalla legge 107/2015 (La Buona Scuola) e decorre come specificato nella circolare sulle supplenze dell’a.s. 2016/17 – dal 1° settembre 2016. Dunque l’a.s. (...)
26 giugno 2018 L’ALTERNANZA RESTA, LA CHIAMATA DIRETTA SE NE VA
«L’alternanza resta perchè fa bene al Paese. Via la chiamata diretta» di Eugenio Bruno e Claudio Tucci, Il Sole 24 Ore, 25.6.2018 – L’alternanza scuola-lavoro resta. Perché fa bene al Paese e purché si evitino gli abusi. La chiamata diretta dei presidi no. «Va superata», dice al Sole 24 Ore, Marco Bussetti. Lombardo, 56 anni, con un passato remoto da docente di educazione fisica e uno prossimo da dirigente scolastico, il neoministro dell’Istruzione non smonterà la Buona Scuola. Ed è già una prima (...)
19 giugno 2018 Licenziata la prof.ssa Lavinia Cassaro: colpevole di aver inveito contro la polizia.
Disse “dovete morire” ai poliziotti. Docente licenziata dalla TdS del 13/06/2018 La docente che ha urlato ai poliziotti “dovete morire” è stata licenziata. L’Ufficio scolastico regionale del Piemonte ha concluso il procedimento disciplinare nei confronti di Lavinia Flavia Cassaro, 38 anni, la docente indagata per istigazione a delinquere, oltraggio a pubblico ufficiale e minacce, dopo la manifestazione antagonista del 22 febbraio scorso, contro un comizio di Casapound, quando a Torino c’erano (...)
18 maggio 2018 Cyberbullismo, 1 adolescente su 10 ne è vittima. Approvata lauova legge
Cyberbullismo, 1 adolescente su 10 ne è vittima di Carla Ardizzone da skuola.net Il 17 maggio del 2017 la camera approvava in via definitiva, con 432 favorevoli ed una sola astensione, la legge sul contrasto al cyberbullismo. Evidente, ieri come oggi, la necessità di creare un apparato normativo dedicato al fenomeno, in particolare in riferimento alle scuole e agli adolescenti, confermata dai più recenti dati (2017) di Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus e Skuola.net: 1 ragazzo su 10, (...)
23 aprile 2018 ACCADE A TRIESTE: minacce al convegno CESP
Una giornata torrida di aprile in una scuola triestina: regolari attività didattiche e educative per bambine e bambini , un corso di formazione del personale della scuola organizzato dal Cesp - Centro Studi per la Scuola Pubblica sul tema: “Che genere di scuola: educazioni differenti per una società plurale”. Uno scalcagnato manipolo di “patrioti” dediti a dio, patria e famiglia, blindati dalla polizia, vuole disturbare la normalità e la serenità della vita quotidiana di una realtà multiculturale (...)
28 marzo 2018 Minacce e 7 in condotta
Minacce e 7 in condotta per un cartellino di dissenso all’alternanza scuola-lavoro. Ma veramente#FAI? di Collettivo Vittorio Emanuele II - Napoli Domenica 25 marzo è giornata FAI, musei aperti e volontari a far da guida. C’è qualcuno, però, che non lo fa per passione o per libera scelta, e siamo noi, studenti e studentesse dell’#alternanzascuolalavoro. Noi della VB del Vittorio Emanuele II sabato, tornati dal viaggio d’istruzione, abbiamo comunicato che quasi nessuno il giorno dopo sarebbe (...)
3 marzo 2018 LINCIAGGIO MEDIATICO DI UNA MAESTRA ANTIFASCISTA
A proposito di un ignobile e delirante linciaggio mediatico e politico-elettorale L’Esecutivo Nazionale dei COBAS della Scuola, a proposito dell’intollerabile e demenziale linciaggio mediatico e politico-elettorale che ha colpito l’insegnante Lavinia Flavia Cassaro, condivide la presa di posizione del gruppo che si autodefinisce ironicamente delle "Cattive Maestre", che riportiamo qui di seguito e di cui auspichiamo la massima diffusione. In punta di diritto l’auspicato - da massmedia e (...)
0 | 10 | 20 | 30 | 40 | 50 | 60 | 70 | 80 |...