Home Centro studi per la Scuola Pubblica - CESP Padova Home

VADEMECUM assegnzioni provvisorie e utilizzazioni - Centro Studi per la Scuola Pubblica di Padova
Home > Autodifesa > VADEMECUM assegnzioni provvisorie e utilizzazioni

guida

VADEMECUM assegnzioni provvisorie e utilizzazioni

a cura dei COBAS - comitati di base della scuola

lunedì 13 luglio 2020, di cesppadova

Mobilità annuale 2020/21: Guida ai requisiti per assegnazioni provvisorie e utilizzazioni. Chi può fare domanda

di Cobas - comitati di base della scuola
 
E’ stato pubblicato finalmente fissata la data per le domande di assegnazione provvisoria e utilizzazione per il prossimo anno scolastico che potranno essere presentate dal 13 al 24 luglio. Il personale della scuola ha la possibilità di partecipare alla “mobilità annuale”, cioè di poter prestare servizio, per un anno, in una scuola diversa da quella in cui si è titolari, nella stessa o di altra provincia, senza modificare la propria sede di titolarità. Due gli istituti possibili per la mobilità annuale: l’utilizzazione e l’assegnazione provvisoria.
L’utilizzazione annuale ha prevalentemente la finalità di consentire al personale senza sede, in esubero, oppure al personale trasferito in una sede disagiata perché perdente posto, nello stesso anno o negli anni precedenti, di poter prestare servizio per un anno in una scuola più comoda richiesta dallo stesso lavoratore.
L’assegnazione provvisoria, invece, ha la finalità di consentire ad un lavoratore (docente, educatore o ATA) della scuola di poter prestare servizio, sempre per un anno, in una scuola che sia più vicina alla residenza del proprio familiare (coniuge o convivente, figlio o genitore) oppure in scuole di un determinato comune nel caso in cui ci sono esigenze di cura, in questo comune, connesse a gravi motivi di salute.